Informazioni personali

La mia foto

IGC trova per voi i bandi europei disponibili e vi aiuta nel difficile percorso che Vi condurra all'ottenimento del finanziamento europeo/internazionale. IGC costruirà con voi un progetto di finanziamento che sosterrà la vostra impresa lungo tutto il ciclo vita dell'attività. 

mercoledì 31 luglio 2013

Progetti audiovisivi di sensibilizzazione ambientale

SCADENZA: 13 settembre 2013


Questo bando mira a selezionare una proposta che aumenti la consapevolezza dei cittadini europei sui temi dello sviluppo sostenibile, della biodiversità e della natura fornendo un sostegno finanziario per la produzione di un film di alta qualità su tali tematiche destinato a una distribuzione commerciale nelle sale cinematografiche per un pubblico europeo e presentato da società di produzione europee.
La biodiversità e la natura sono essenziali per innumerevoli attività umane. Gran parte della produzione alimentare è possibile grazie a vantaggi naturali come la fertilità del suolo e l’acqua, le api che impollinano piante e alberi.

Per tali ragioni, il soggetto del film proposto deve riguardare da vicino l’obiettivo prioritario della proposta della Commissione per un nuovo programma d’azione per la strategia 2020 “Living well, within the limits of our planet”.

Budget disponibile: 1.5000.000 euro

Chi può partecipare? Società pubbliche o private la cui attività rientra nella produzione audio-visiva.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU’

lunedì 29 luglio 2013

Accordi quadro di partenariato con reti di ONG di livello europeo

SCADENZA: 6 settembre 2013

Il bando per la conclusione di accordi quadro di partenariato tra la Commissione UE e reti di ONG di livello europeo è inserito nell’ambito del programma PROGRESS.
L’obiettivo è favorire la collaborazione a lungo termine tra la Commissione e reti chiave a livello locale europeo attive in due settori:
  • Promozione dell’inclusione sociale e riduzione della povertà;
  • Promozione dell’accesso alla finanza (nello specifico micro finanza e finanza dell’impresa sociale).

Chi può partecipare? Organizzazioni di livello europeo registrate in uno dei paesi ammissibili a PROGRESS (Stati UE, Paesi EFTA/SEE, Serbia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Turchia).

Budget indicativo:
  • 10 milioni di euro per le reti attive nel settore della promozione dell’inclusione sociale e della riduzione della povertà;
  • 1 milione di euro per le reti attive nel settore della promozione dell’accesso alla finanza.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU'

mercoledì 24 luglio 2013

Sostegno allo sviluppo di strategie di invecchiamento attivo per le autorità nazionali

SCADENZA: 30 settembre 2013


Grazie all’aumento dell’aspettativa di vita e al calo dei tassi di fertilità, la percentuale di persone anziane in Europa è in rapido aumento. Si prevede che entro il 2050, il rapporto tra gli over-65 e la popolazione in età lavorativa (15-64 anni) raggiungerà il 50%, il doppio dei livelli odierni.
La situazione attuale rappresenta una sfida per l’offerta di lavoro e per i sistemi di protezione sociale.

L’obiettivo della strategia “invecchiamento attivo” è quello di permettere agli anziani di rimanere più a lungo nel mercato del lavoro, di partecipare attivamente alla società e di vivere in modo indipendente più a lungo possibile.
I progetti devono essere presentati da un’autorità nazionale di uno stato membro UE e dovrebbero cominciare da un’analisi delle sfide specifiche e delle potenzialità attualmente presenti per la promozione dell’invecchiamento attivo.
 
Le proposte possono mirare a:
  • Sviluppare e attuare una nuova strategia globale
  • Migliorare una strategia esistente.

Budget: 2.000.000 euro

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU’

lunedì 22 luglio 2013

FONDI EUROPEI PER LA RICERCA NEL SETTORE AERONAUTICO

SCADENZA: 22 Ottobre 2013

 
 
L'Iniziativa Tecnologica Congiunta "Clean Sky" è uno strumento innovativo di sostegno alla ricerca previsto dal 7° Programma Quadro con riferimento al settore aeronautico; questo prevede la creazione di partenariati pubblico-privati, allo scopo di definire agende comuni per compiere gli investimenti necessari sulla ricerca scientifica e tecnologica.

L'obiettivo di Clean Sky è quello di ridurre, entro il 2020, il 50% delle emissioni di CO2, dell'80% le emissioni di NOx e del 50% l'inquinamento acustico, e di introdurre al tempo stesso un ciclo di vita ecologico dei prodotti, che prenda in considerazione tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto: progettazione, fabbricazione, manutenzione ed eliminazione/riciclaggio.

Sono 6 le aree tecnologiche:
  • aeromobili con velature fisse intelligenti;
  • aerei regionali verdi;
  • elicotteri verdi;
  • sistemi per operazioni verdi;
  • motori sostenibili e verdi;
  • eco-design.

Budget indicativo: € 32 336 250

Per maggiori informazioni scarica la nostra newsletter
 
Non esitare a contattarci

venerdì 19 luglio 2013

Future Internet 2013

SCADENZA: 10 Dicembre 2013



La Commissione Europea ha lanciato Future Internet, il programma di partenariato pubblico-privato (FI-PPP), nell’ambito del Settimo programma quadro di ricerca e sviluppo. L’obiettivo principale è quello di favorire la diffusione di servizi e applicazioni internet innovativi. FI-PPP segue un approccio rivolto all’industria che comprende Ricerca e Sviluppo in materia di infrastrutture di rete e di comunicazione, di dispositivi, software, servizi e tecnologie dei media. In parallelo, viene promossa la loro sperimentazione e validazione in contesti reali di applicazione, collegando l’offerta alla domanda e coinvolgendo gli utenti nelle prime fasi del ciclo di vita della ricerca.
Il programma mira a:
  • Aumentare l’efficacia dei processi aziendali e delle applicazioni di supporto alle infrastrutture in settori come i trasporti, la sanità, l’energia;
  • Ricavare modelli innovativi di business che rafforzino la competitività dell’Europa in settori quali le telecomunicazioni, i dispositivi mobili, software e servizi.
Budget indicativo: 130 milioni di euro.
CONTATTACI per saperne di più

mercoledì 17 luglio 2013

Criminalità economica e finanziaria

SCADENZA: 7 Ottobre 2013


Questo bando, collocato all’interno del programma specifico Prevenzione e lotta contro la criminalità, mira a rafforzare le competenze e il coordinamento delle indagini finanziare e lo scambio di buone pratiche; lo sviluppo e l’implementazione di strumenti riguardanti la prevenzione e la lotta al riciclaggio, al terrorismo, alla corruzione, al racket e all’estorsione.

Alcune delle priorità fissate per questo bando 2013:
  • cooperazione in materia di riciclaggio;
  • prevenzione e lotta alla corruzione mediante lo sviluppo di politiche anti-corruzione;
  • lotta contro il crimine farmaceutico;
  • lotta all’estorsione;
Risorse a disposizione: 7.000.000 euro
CONTATTACI PER MAGGORI INFORMAZIONI

lunedì 15 luglio 2013

Azioni per incoraggiare i cittadini anziani a viaggiare

SCADENZA: 26 Settembre 2013

Il turismo è un’attività economica capace di generare crescita e occupazione nell’Unione Europea, contribuendo allo sviluppo e all’integrazione sociale ed economica.
L’obiettivo generale del bando è quello di facilitare i flussi turistici transnazionali di anziani in Europa nella bassa stagione, al fine di:
  • favorire la domanda e l’offerta di turismo transnazionale per gli anziani;
  • migliorare i modelli di stagionalità del turismo in tutta Europa;
  • creare pacchetti turistici innovativi per gli anziani, che saranno disponibili dopo il periodo di cofinanziamento dell’UE;
  • impostare e rafforzare i partenariati sostenibili pubblico-privati per contribuire alla creazione di un mercato del turismo europeo per gli anziani a lungo termine.
Le risorse disponibili per questo bando ammontano a 1.000.000 euro.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU’

venerdì 12 luglio 2013

Programma LIFE+: 281,4 milioni di euro in nuovi progetti ambientali e climatici

Un comunicato stampa del 3 luglio 2013 afferma che la Commissione europea ha approvato il finanziamento di 248 nuovi progetti a titolo del programma LIFE+, il fondo per l’ambiente dell’Unione Europea. Il 27 giugno a Bruxelles è stato raggiunto un accordo informale sul prossimo periodo di finanziamento del programma LIFE (2014-2020). Tra le novità vi è una sezione appositamente dedicata all’adattamento ai cambiamenti climatici e alla mitigazione dei loro effetti, e la nuova categoria di finanziamento “Progetti integrati”.
 
I progetti consistono in interventi sul fronte della conservazione della natura, dei cambiamenti climatici, delle politiche ambientali, nonché dell’informazione e della comunicazione in materia di tematiche ambientali in tutti gli Stati membri. Complessivamente rappresentano un investimento di circa 556,4 milioni di EUR e la somma di cui si farà carico l’Unione Europea ammonta a 281,4 milioni.
“Il programma LIFE+ continua ad essere una fonte vitale di finanziamento di progetti innovativi. Questi nuovi progetti incideranno in misura tutt’altro che trascurabile sul capitale naturale dell’Europa contribuendo a proteggerlo, conservarlo e rafforzarlo, e concorreranno a fare dell’UE un’economia più efficiente dal punto di vista delle risorse, più verde, competitiva e a basse emissioni di carbonio.” ha affermato Janez Potočnik, Commissario per l’Ambiente.
 
 
CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU'

mercoledì 10 luglio 2013

Lotta alla discriminazione

SCADENZA 8 AGOSTO 2013

Obiettivo generale di questo bando è quello di rafforzare la lotta di EIDHR contro le discriminazioni. EIDHR è uno strumento dell’UE che mira a contribuire allo sviluppo e al consolidamento della democrazia, dello stato di diritto, del rispetto per tutti i diritti umani e le libertà fondamentali.

Il bando si articola in 4 distinti lotti:
  • Lotto1 – Discriminazioni contro le popolazioni indigene: Saranno finanziate azioni quali: il miglioramento della partecipazione sociale, economica e politica delle popolazioni indigene, l’appoggio al loro libero consenso, previo e informato, su tutti i processi decisionali, la promozione del dialogo con le autorità sull’accesso alla terra e alle risorse naturali, la protezione degli indigeni contro la violenza e la criminalizzazione, ecc.
  • Lotto2 – Discriminazioni contro lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali (LGBTI): Saranno finanziate azioni per migliorare la visibilità e l’accettazione delle organizzazioni LGBTI, per migliorare il dialogo con le autorità al fine di cambiare le leggi, per combattere l’omofobia, proteggere le persone LGBTI dalla violenza e offrire loro e alle loro organizzazioni formazione, informazioni, appoggio legale, ecc.
  • Lotto3 – Discriminazioni per motivi di religione o fede (o non fede): Saranno finanziate azioni che contribuiscono al dialogo interculturale e interreligioso, promuovano la partecipazione e lo sviluppo dell’uguaglianza nella partecipazione di uomini e donne discriminati nella vita sociale, economica e politica, ecc.
  • Lotto4 – Le forme più gravi di discriminazione contro le bambine, l’infanticidio femminile (0-5 anni): saranno finanziate azioni che contribuiscano ad aumentare la sensibilizzazione sull’infanticidio femminile, sia nella società sia nelle autorità locali; la raccolta di dati e la realizzazione di campagne di educazione per ridurre l’infanticidio femminile; l’appoggio alla protezione delle donne contro la pressione a commettere infanticidio femminile, la promozione del dialogo sui diritti e la discriminazione, ecc.
Le proposte devono riguardare un solo lotto.
Il budget disponibile è di 20.000.000 euro (equamente ripartito fra i 4 lotti).

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

lunedì 8 luglio 2013

Illegal use of Internet

SCADENZA: 7 Ottobre 2013


Nell’ambito del programma generale Sicurezza e Tutela delle Libertà, questo nuovo bando mira a realizzare le seguenti priorità:
  • Sostenere la cooperazione tra gli esperti e le autorità che hanno il compito dell’applicazione della legge sulla comprensione e la lotta contro i crimini informatici;
  • Azioni volte a stabilire modelli per l’applicazione della legge al settore privato;
  • Cooperazione per lo sviluppo e lo scambio di metodi efficaci di lotta contro i contenuti su terroristi, razzisti e xenofobi su internet.
Misure e risultati attesi:
  • Creazione di una indagine sulla cyber criminalità e squadre di inchiesta congiunte, preferibilmente in cooperazione con Europol e Eurojust, per combattere i gruppi criminali che operano su internet e l’abuso sui minori online;
  • Sviluppo di strumenti per identificare le nuove minacce che emergono, per monitorare la loro evoluzione e condividere informazioni fra i partner interessati;
  • Sviluppo di strumenti di indagine e forensi digitali e innovativi per sostenere le forze dell’ordine nella lotta contro la criminalità informatica.
Il budget disponibile per questo bando ammonta a 5.000.000 euro.
CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU'

giovedì 4 luglio 2013

Tratta degli Esseri Umani

Scadenza: 31 ottobre 2013


Nel quadro del programma generale “Sicurezza e tutela delle libertà”, l'Unione europea ha istituito per il periodo 2007-2013 un programma specifico che sostiene i progetti in materia di prevenzione e lotta contro la criminalità organizzata e non organizzata. Il programma specifico "Prevenzione e lotta contro la criminalità" è diretto a prevenire e combattere la criminalità, in particolare il terrorismo, la tratta degli esseri umani i reati a danno dei bambini, il traffico illecito di droga e di armi, la corruzione e la frode.
Il bando relativo alla Tratta degli esseri umani sosterrà, con un finanziamento a fondo perduto, tutti i progetti rivolti a raggiungere uno dei seguenti risultati:
  • la messa in atto di sistemi o quadri di assistenza, sostegno e protezione delle vittime della tratta degli esseri umani più completi e sostenibili;
  • la creazione di partenariati coinvolgendo tutti i soggetti interessati a più livelli dal traffico di esseri umani, con l’obiettivo di scambiare buone pratiche in materia di identificazione dei casi di traffico e di creazione di linee guida sugli accordi di cooperazione per le indagini, l’azione penale e la protezione e il sostegno delle vittime.
  • la riduzione della domanda e dell'offerta di beni e servizi forniti dalle vittime della tratta di esseri umani;
  • lo sviluppo di iniziative volte a prevenire il traffico di esseri umani e a proteggere, assistere e sostenere le vittime;
  • la diffusione della conoscenza di nuove forme di traffico, come quella a scopo di servitù domestica, di matrimoni forzati, di prelievo di organi, ecc.
Il budget a disposizione per questo bando è di 5.000.000 euro.
CONTATTACI per avere maggiori informazioni

martedì 2 luglio 2013

Corso sui Finanziamenti Europei - PALERMO

UNICA DATA 6 Luglio 2013

  • Hai in mente un progetto che riguarda un prodotto o un processo innovativo per l'ambiente?
  • Non riesci a realizzare il tuo progetto industriale perché ti mancano i partner industriali, commerciali, istituzionali o mancano i fondi per la ricerca, gli impianti, prototipi e strumenti?
  • Vorresti capire come e dove reperire informazioni utili sui finanziamenti europei senza perdere tempo?
  • Ti interessa capire cosa fare per presentare un progetto di successo?
IGC può aiutarti concretamente a districarti fra le varie possibilità di finanziamento e ad aumentare le probabilità di successo delle tue proposte.

SCADENZA ADESIONI VENERDÌ 5 LUGLIO ORE 12.00


Scarica la newsletter per saperne di più!
Scrivici a news@igcsas.it